giovedì 19 febbraio 2009

Home sweet Home





Ieri sono arrivato nella mia nuova casa di Bergamo. C'era la mia famiglia ad aspettarmi ed un piccola ma sincera festa organizzata in casa mia, la stufa accesa e prodotti tipici bergamaschi sul tavolo.
Oggi sono poi andato a prendere mia figlia a scuola ed ora stiamo preparando la sua festa del 10° compleanno.
Denis è rimasto a Kathmandu ad aspettare Jagat, Mingma e tutto il materiale proveniente dal campo base. Provvederà lui all'inventario e alla sistemazione, lavaggio ed asciugatura di tutto il prezioso materiale. Grazie mille Denis!!!

Yesterday I came back to my new home in bergamo. My family was there waiting for me and organizing a small party. The fire was ready and the wood burning and heating the house. On the table some local products and a good bottle of wine.
Today I went to pick my douter at the school and now we are preparing her 10th birthdate party.
Denis remained in Kathmandu waiting for jagat, mingma and all the expedition's equipment. He will provide to dry it, make an inventory and repare what will be eventually broken.
Thank you Denis for your help!!!

3 commenti:

Yano ha detto...

GREAT:)
Hopefully winter climbing in highest mountains won't be more only "polish desease&madness" :)

Gratulacje Simone!

lorenz ha detto...

Bentornato Simone, pare superfluo dirti che sei sempre più un mito dell'alpinismo mondiale, ma te lo dico con sincerità! Sono Felice che tu abbia raggiunto il tuo ennesimo obiettivo. Complimenti e a presto in quel di San Pellegrino. goditi la tua famiglia! ciao
Lorenzo Tassi

Diego ha detto...

Bentornato a casa! Bravissimi Denis e i portatori, altri eroi insieme a te!